Privacy Policy Carnevale mondo
 



Carnevale in Sud America



Il Carnevale è una festa in cui i popoli ballano e festeggiano,
ed è fra le maggiori feste sud americane.
In sud America il Carnevale ha sempre rappresentato
un avvenimento importante per le popolazioni.
Il Brasile ha il merito di aver dato origine
a uno dei carnevali tipici e più significativi del mondo.
Rio de Janeiro e Bahia, si contendono l’onore
di avere inventato il Carnevale.
Il Carnevale brasiliano si basa sulla danza e sulla musica.



A Salvador de Bahia, le manifestazioni iniziano
con la musica che risuona per le strade.
La gente inizia a ballare per strada al ritmo di samba.
Vengono ballati anche la “ caponeria”, una danza angolana,
e il “ Frevo”, simile alla polca.
C’è chi dice, come il barone di Rio Branco, che in Brasile
due sono le cose ben organizzate: il disordine e il carnevale.
Le prime musiche per il carnevale furono scritte
a partire dalla fine del XIX secolo,
e i primi samba negli anni ‘20 del XX secolo.
A partire dagli anni ‘30 nacquero le prime scuole di samba.
Nell'800, mentre le famiglie dell’antica oligarchia argentina
festeggiavano ballando, vestivano i loro migliori costumi,
dando inizio al carnevale,
gli schiavi neri si riunivano in un angolo di Buenos Aires
per ballare e ironizzare sui loro padroni.



In Bolivia, la festa mostra dettagli diversi a secondo dove si sviluppa.
Il primo giorno (lunedì) corrisponde al “jisk anata”( gioco piccolo)
durante il quale i contadini vanno alle proprie “chacars”(terreni)
per vedere come vanno i propri coltivi.
Compiuto questo passo, la gente può dedicarsi ai balli e
al “ jach’a anata” (gioco grande). <
Il giorno dopo è molto importante perché fanno offerte agli spiriti.
Il giorno della “ch’alla”, si annuncia con pirotecnica al mattino presto
e inoltre si sparge alcol nelle porte delle case.



In Colombia nel Quartiere di Barranquilla
si organizza una festa cantando, ballando e con la musica.
Per Carnevale, non possono mancare le maschere del poliziotto e della morte.
Il primo è interpretato da uomini alti e robusti messi in fila indiana
che per mantenere la calma usano un coltello di legno,
mentre il secondo è interpretato da una tunica nera su cui è dipinto uno scheletro.
Essi tengono una falce di legno e
appena prendono qualcuno lo sporcano con la farina.



Il Carnevale di New Orleans
Le origini del carnevale risalgono al 1827,
ma la prima sfilata per le strade della città fu fatta nel 1837.
Per carnevale anche le persone più rispettabili si travestono da Dragor.



Il Carnevale nelle Isole Vergini
Le origini del carnevale risalgono al 1911.
La prima sfilata fu fatta nel giorno di San Valentino del 1912.
Il Carnevale comprende gare con la bicicletta,
la caccia al maiale e la battaglia dei confetti.
Si fanno, inoltre, delle gare con imbarcazioni di varie grandezze
e sfilate di navi bellissime.
Questo carnevale attira turisti da tutto il mondo,
per i vestiti dai colori sgargianti e per l'allegria della gente,
molti concerti notturni.
Poiché le Isole Vergini fanno parte del territorio americano,
ci sono più turisti statunitensi che di altre parti del mondo.






Il tuo browser non supporta il tag embed per questo motivo che non senti alcuna musica