Privacy Policy Poesia Maryna
 



FIOCCHI DI NEVE

E' notte ma non riesco a dormire,
mi alzo e scalza vado alla finestra
e mi accorgo di cristalli bianchi di neve
scendere piano piano.
Sembrano piume leggere che lievemente
si adagiano a terra senza far rumore
e tutto č silenzio nella via.
Indosso alla rinfusa un maglione
e infilo i piedi nelle ciabatte,
scendo le scale, apro la porta
e come una fanciulla inebriata
affondo il mio piede nella neve.
E'un suono che rimane strano,
avete mai notato? Ovattato.
Quasi con il timore di fare altro rumore
e in quel momento i ricordi miei di bimba
tornano a vivere tra sorrisi e malinconia.
Scende una lacrima e mentre l'asciugo
sospiro e mi chiedo
se č papā che dal cielo
scuote i cuscini del Paradiso.

by Maryna

16 gennaio 2012

"l'Inchiostro del cuore"




Il tuo browser non supporta il tag embed per questo motivo che non senti alcuna musica