Privacy Policy ALLE DONNE VITTIME DI VIOLENZA DI DIANA
 
 

 
 
 
 
 
 


ALLE DONNE VITTIME DI VIOLENZA
di Diana

Non grida più la donna
Gli alberi già sanno il suo dolore
E la terra si ritrae
Ché le lacrime di sangue
Non siano nutrimento alla purezza d'un fiore.

Dall'antro buio
Di cuori ottenebrati dal male
Mostri umani
Cavano l'insano desiderio
Che li rende feroci assassini dell'amore.

Non grida più la donna
Negli occhi vitrei intrisi di terrore
Rispecchia il cielo che man mano schiara,
Qual tenera carezza si china e le lava
Dalla pelle e dall'anima l'orrore.

Da Caleidoscopio "In un pozzo...la luna"
Poesia classificata seconda al Concorso
DONNA SULLE TRACCE DI EVA - 2009
 
 
 




Il tuo browser non supporta il tag embed per questo motivo che non senti alcuna musica