Privacy Policy DANTE2

 

PAOLO E FRANCESCA

Credo che nessuno come Dante abbia saputo esprimere
meglio le sensazioni d'amore come nel Canto di Paolo e Francesca
che resterà sempre la dedica d'amore più perfetta di tutti i tempi.



Amor ch'al cor gentil ratto s'apprende,
prese costui de la bella persona
che mi fu tolta; e 'l modo ancor m'offende.

Amor, ch'a nullo amato amar perdona
mi prese del costui piacer sì forte,
che, come vedi, ancor non m'abbandona.



Amor condusse noi ad una morte.
Caina attende chi a vita ci spense

Quando leggemmo il disiato riso
esser basciato da cotanto amante,
questi, che mai da me non fia diviso,
la bocca mi basciò tutto tremante.
Galeotto fu 'l libro e chi lo scrisse:
quel giorno più non vi leggemmo avante.





 


Il tuo browser non supporta il tag embed per questo motivo che non senti alcuna musica